#35
AlterEgo Solution
Decreto Rilancio: linee guida degli aiuti del Governo alle imprese nella #Fase3.

Decreto rilancio: le linee guida degli aiuti del Governo alle imprese nella #Fase3.

La pubblicazione del “Decreto Rilancio” ha deluso le aspettative di imprenditori ed analisti. La suggestività del titolo suggeriva ben altro, un pacchetto di proposte concrete ed incisive. Siamo di fronte ad un mosaico di proposte che il Parlamento, con i suoi tempi (la navetta Camera>Senato) e gli emendamenti dei singoli parlamentari, dovrà approvare entro i 60 giorni canonici. Toccherà poi agli staff dei Ministeri interessati, tramutare gli articoli di Legge in norme operative, vale a dire ben 98 decreti attuativi di cui dovranno occuparsi, sperando che, in quel momento, ci siano le risorse finanziarie, che la Ragioneria Generale dello Stato richiede a copertura degli stessi. In breve, le risorse alle imprese arriveranno, se va bene, in Autunno. Ancora una volta un assegno post-datato!?

Vediamo insieme i principali titoli di questo provvedimento:

  1. INDENNIZZI DIRETTI A FONDO PERDUTO, indirizzati alle piccole imprese  che producono una cifra d’affari inferiore ai 5 milioni di Euro annui, professionisti “ordinati” esclusi. Per ottenere l’indennizzo bisogna dimostrare di avere subìto una riduzione di fatturato di almeno il 30% rispetto all’anno precedente, ma attraverso un calcolo cervellotico, che solo un burocrate poteva concepire. Le percentuali riconosciute sono del: – 20% < 400.000 Euro; -15% < 1.000.000 Euro; – 10% < 5.000.000 Euro. Per chi ha avviato l’attività lo scorso anno il ristoro è fissato in via forfettaria in 1.000 euro, per le persone fisiche ed in 2.000 euro, per le persone giuridiche;
  2. CONFERIMENTI E PERDITE CON BONUS, tramite intervento di rafforzamento patrimoniale “pari passu” attraverso un credito d’imposta per gli aumenti di capitale delle medie imprese, che abbiano un fatturato di almeno 5 milioni di Euro e non superiore a 50 milioni di Euro, concesso ad investitori, persone fisiche o giuridiche, nella misura del 20% del conferimento sottoscritto fino ad un tetto di 2 milioni di Euro. Per le perdite del 2020 è previsto un credito d’imposta del 50% sulle perdite eccedenti il 10% del del patrimonio netto , ma al lordo di una ricapitalizzazione di almeno il 30% del capitale. E’ istituito un “Fondo Patrimonio PMI” che potrà sottoscrivere titoli di debito emessi dalle piccole e medie imprese in crisi;
  3. CESSIONE CREDITO D’IMPOSTA, al contribuente che effettua interventi di riqualificazione e ristrutturazione edilizia, sanificazione, bonus 110% viene offerta la possibilità di cedere, come pagamento, il credito d’imposta al fornitore che potrà “bancarlo” o usarlo in compensazione con il fisco. In alternativa potrà richiedere uno sconto immediato in fattura che il fornitore recupererà come compensazione dei propri debiti con il fisco o cedere, a sua volta, a terzi;
  4. AFFITTI COMMERCIALI, SCONTO FISCALE, viene riconosciuto un credito d’imposta ai soggetti che non abbiano ottenuto ricavi e compenso superiori ai 5 milioni di Euro nel 2019. Si tratta di un credito d’imposta del 60% dell’affitto pagato per immobili commerciali. Il bonus vale per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020, mentre per le strutture ricettive stagionali, il credito riguarda le locazioni di aprile, maggio e giugno 2020. Il credito potrà essere ceduto al proprietario dell’immobile trasformandosi in uno sconto del canone di locazione. Tale credito al 60% si applica, anche, alle spese sostenute da imprese ed associazioni per la messa in sicurezza degli ambienti aperti al pubblico;
  5. START-UP E VENTURE CAPITAL, detrazione dal reddito persone fisiche del 50% della somma investita dal contribuente nel capitale sociale di una o più start-up innovative, per un importo non superiore ai 100.000 Euro. Sono previsti inoltre, aumento di 200 milioni del “Fondo Venture Capital”; rifinanziamento della misura Invitalia “Start&Smart”; istituzione del “Fondo Trasferimento Tecnologico”, con una dotazione di 500 milioni di Euro, gestito da ENEA;
  6. TURISMO, per questo settore strategico dell’economia italiana sono previsti: esenzione della rata IMU di giugno; un Fondo di 50 milioni per acquisto e ristrutturazione di immobili che ospitano strutture ricettive; 20 milioni alla promozione turistica dell’Italia all’estero. “Bonus Vacanze”, del valore max di 500 Euro, alle famiglie con reddito lordo, annuo, fino a 40.000 Euro. Il “bonus vacanze” è usufruibile fino all’80% come sconto alla cassa e per il residuo 20% come credito d’imposta nella successiva dichiarazione dei redditi;
  7. AGRICOLTURA, oltre a poter accedere agli indennizzi 2020 a fondo perduto, le aziende agricole potranno beneficiare dell’anticipazione PAC, innalzata, per l’occasione dal 50 al 70%. 100 milioni di Euro alle imprese viticole; viene istituito un “Fondo Tutela Filiere” con una dotazione di 500 milioni per il 2020 per la tutela di agricoltura, pesca ed acquacultura; mutui a tasso agevolato ai Consorzi di bonifica;
  8. PATRIMONIO RILANCIO, nasce il “Fondo Patrimonio Rilancio” presso la CDP – Cassa Depositi e Prestiti, con una dotazione di 44 miliardi di Euro. I beneficiari saranno le grandi aziende, società per azioni, anche quotate, con un fatturato annuo superiore ai 50 milioni di Euro che non operino nel settore bancario. Si occuperà di finanziare gli interventi strategici nello sviluppo tecnologico, le infrastrutture, le filiere produttive, la sostenibilità ambientale, la rete logistica e dei rifornimenti con riferimento ai livelli occupazionali nel mercato del lavoro.

Gentili imprenditori, a Voi riserviamo un primo contatto gratuito per approfondire i temi di maggiore interesse sulle opportunità di finanziamento agevolato. Un nostro consulente è a Vostra disposizione, senza alcun impegno da parte Vostra.           

Potrete così ricevere, in modo personalizzato e dalla viva voce di un esperto, tutte le informazioni necessarie, semplicemente contattandoci >via mail< al nostro recapito: info@alteregosolution.it.

Il progetto #VALOREAGGIUNTO di AlterEgosolution, agenzia di servizi e studio di consulenza di Roma, prevede il monitoraggio dei bandi utili al cliente, per 12 mesi pagato con una unica #accessfee.  La consulenza per l’ideazione, la realizzazione del progetto, del business-plan ed il tutoring, verranno retribuiti, con una #successfee, SOLO ad ottenimento del risultato.

 

Ti preghiamo di non rispondere a questa e-mail. Questa casella di posta non è monitorata e non riceveresti risposta. Per ricevere assistenza o qualsiasi altra informazione scrivi a: info@alteregosolution.it
Potrebbe interessarti anche

Aggiornamento* #Novembre – Nuovi finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto.*26/11/20.   INAIL – 150.000 euro a fondo perduto, ai datori di lavoro che assumano in azienda lavoratori affetti da disabilità da lavoro e/o che effettuino gli interventi necessari per l’adeguamento strutturale. Scadenza: in fase di attivazione. SACE SIMEST. Finanziamenti per l’internazionalizzazione. Finanziamento a fondo… Read More

INAIL: 150.000 euro a fondo perduto. Sostegno alle aziende per il reinserimento lavorativo delle persone con disabilità da lavoro. Finalità. L’INAIL eroga una serie di benefici ai datori di lavoro che inseriscono in azienda lavoratori affetti da disabilità da lavoro e che effettuano gli interventi necessari per l’adeguamento strutturale. Destinatari Possono partecipare i datori di… Read More

*Aggiornamento Autotrasporto: a)Contributi ed incentivi 2020/21.            b) Giovani Autotrasportatori. Contributi a fondo perduto per tutti.   a. Autotrasporto – contributi ed incentivi 2020/21. Scade il 30 giugno 2021 ! Disponibilità finanziaria La disponibilità finanziaria degli incentivi è stabilita in 122.255.624€, così suddivisi: Acquisizione, anche mediante locazione finanziaria, di veicoli industriali, nuovi… Read More

inizio Torna all'inizio
Ti preghiamo di non rispondere a questa e-mail. Questa casella di posta non è monitorata e non riceveresti risposta. Per ricevere assistenza o qualsiasi altra informazione scrivi a: info@alteregosolution.it

AlterEgo Solution

AlterEgo Solution
Via Massaciuccoli, 77 - 00199 Roma
Tel. 06 94378489 - Fax. 06 94517376
segreteria@pec.alteregosolution.it

info@alteregosolution.it
alteregosolution.it

Se non si desidera ricevere ulteriori comunicazioni, fare CLICK QUI per cancellarsi definitivamente dalla nostra newsletter.