AlterEgo Solution
Newsletter #35_2019

Lazio-Turismo 2020, manifestazioni d’interesse per eventi promozionali. Scade il 10 gennaio 2020.                                                                                  

Sostenere la competitività delle imprese turistiche per garantire lo sviluppo dell’attrattività dei singoli territori e consolidare la presenza del Lazio sui principali mercati, nazionali e internazionali: la Regione Lazio ha approvato l’avviso pubblico finalizzato all’acquisizione di manifestazioni di interesse, da parte degli operatori turistici operanti nel Lazio, per iscriversi a partecipare alle iniziative per l’anno 2020, inserite nel calendario.

Tramite l’avviso gli operatori hanno infatti la possibilità di esprimere il proprio interesse a partecipare alle iniziative e alle manifestazioni di promozione turistica in Italia ed all’estero, previste nei rispettivi calendari, ed effettuano la prenotazione con diritto di prelazione.

Le iniziative e le manifestazioni turistiche inserite nel calendario relative all’anno 2020, cui la Regione intende partecipare a sostegno degli operatori turistici del Lazio sono:

  • BIT Milano 9-11 febbraio

  • BTO Firenze 12-13 febbraio

  • ITB Berlino 4-8 marzo

  • TTG INCONTRI Rimini 14-16 ottobre

  • WTM Londra 2-4 novembre

  • ART CITIES EXCHANGE Roma novembre

Nelle more dell’approvazione del presente Avviso pubblico, le imprese turistiche partecipanti alle prime manifestazioni cui aderisce la Regione Lazio, saranno considerate beneficiarie dell’aiuto concesso in base al regime “de minimis”.

Beneficiari dell’avviso sono, nel dettaglio, sono gli operatori turistici singoli o associati ovvero le imprese turistiche, così come definite dall’articolo 21 della Legge regionale del 6 agosto 2007, modifiche alla legge regionale 6 agosto 1999, n. 14″.

Pertanto, i soggetti che intendono presentare le istanze di manifestazione di interesse dell’avviso pubblico dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • imprese singole o associate (ovvero le imprese turistiche, così come definite dall’articolo 21 della Legge regionale del 6 agosto 2007, n. 13 e s.m.) ed essere iscritte alla C.C.I.A.A;
  • avere sede legale e/o operativa nel Lazio;
  • consorzio di imprese così come definito dall’art. 2602 del Codice Civile ed essere iscritto alla C.C.I.A.A;
  • i tour operator e le agenzie di viaggio devono svolgere attività di incoming dell’offerta turistica regionale;

Tali requisiti dovranno essere posseduti sia al momento della presentazione delle richieste di partecipazione, sia al momento della realizzazione degli eventi.

Le richieste di partecipazione alle iniziative contenute nel calendario delle manifestazioni di promozione turistica in Italia ed all’estero – per l’anno 2020 – compilate e sottoscritte dovranno essere inviate alla Regione Lazio, entro il 10 gennaio 2020, a mezzo posta elettronica certificata.

Le istanze che perverranno oltre il termine sopra indicato, saranno comunque prese in considerazione, tenuto conto dell’ordine cronologico di arrivo e fino ad esaurimento degli spazi e dei posti disponibili.

linea
Potrebbe interessarti anche:

Coronavirus, Regione Lazio vara piano ‘Prontacassa’: 10.000 euro a micro, piccole, medie aziende e liberi professionisti. Col provvedimento vengono messe in campo delle importanti iniziative a sostegno della liquidità di imprese e liberi professionisti del Lazio, che nel loro insieme, a regime, porteranno a mobilitare circa 450 milioni di euro Si tratta di interventi adottati… Read More

Microcredito: innalzato il tetto del finanziamento a 40.000 Euro. Il Decreto Cura Italia (Decreto Legge 18/20) prevede importanti e numerose misure di intervento straordinario per il sostegno economico di titolari di partita IVA: artigiani, liberi professionisti, microimprese, PMI, ecc… , connesse all’emergenza Covid-19. Alcuni di questi interventi (per quanto riguarda il Fondo di Garanzia PMI,… Read More

Smart Working Lazio. Contributi a fondo perduto.Smart Working, risorse anche per microimprese e partite Iva con 1 solo dipendente    A sportello. L’avviso è aperto, a sportello, e le domande potranno essere presentate esclusivamente attraverso la procedura telematica. I contributi possono essere utilizzati per l’acquisto di hardware, software, consulenze o corsi di formazione, per adottare… Read More

Torna all'inzio

AlterEgo Solution

Alterego Solution
Via Massaciuccoli, 77 - 00199 Roma
Tel. 06 94378489 - Fax. 06 94517376
segreteria@pec.alteregosolution.it

info@alteregosolution.it
alteregosolution.it

Se non si desidera ricevere ulteriori comunicazioni, fare CLICK QUI per cancellarsi definitivamente dalla nostra newsletter.